Mamma… Che parola magica: sin dal suono ce ne rendiamo conto…

E’ quella che potremmo definire una parola naturale perché nata da ogni figlio che nei primi mesi di vita inizia a pronunciare le sillabe semplici.

Un incanto per gli occhi ma soprattutto per il cuore: una madre mette al mondo un bambino che poi la incorona del nome più bello, frutto del suo impulso alla parola. 

Quanto sono importanti tutte le mamme del mondo?

Difficile poterne sintetizzare l’essenza, complesso trovare parole per definirle. Spesso le associamo a delle immagini come se si trattasse di una metafora che prende vita giorno dopo giorno.

Se dovessi scegliere una parola per definirle però sarebbe luce. 

Senza di loro resteremmo per sempre al buio, privati della loro guida annasperemmo inciampando continuamente.

Oggi più che mai le mamme hanno un ruolo chiave: questa epidemia che sembra essere infinita ce lo svela. Eternamente divise tra figli, lavoro, incombenze domestiche, tengono sulle loro spalle le fila di una famiglia e l’Italia tutta che deve ripartire.

L’Italia, anche lei è nostra madre. Ce ne siamo mai resi conto davvero?

Una nazione che ci regala vita ogni giorno, che ci allatta solo come una madre premurosa sa fare.

Ogni figlio però è ben cosciente con il passare del tempo questa danza della vita ci chiede di invertire i ruoli e così siamo noi a doverci prendere cura di loro.

Non basterebbe una vita intera per poterle ricoprire della miriade di attenzioni e premure che abbiamo ricevuto ma ogni nostro gesto sarà apprezzato perché il cuore di una madre sa amare incondizionatamente, senza misura.

Noi figli allora siamo chiamati a questa responsabilità che non dobbiamo sentire come qualcosa di inevitabile ma come una scelta da fare con amore.

Dobbiamo occuparci delle nostre mamme ogni giorno e lo stesso vale per la nostra Italia.

Sembra avere un tricolore un pò scucito, macchiato dal sangue dei suoi figli caduti a causa di un virus che come una tempesta ha scosso le vite di tutti noi.

Noi figli però possiamo fare molto: possiamo rammendare quella bandiera, amando ancora di più la terra che ci regala vita ogni giorno.

Buona festa della mamma allora a tutte le donne che hanno donato e doneranno la vita e alla nostra Italia che ci rende ogni giorno figli di una stessa madre!