a cura di Luigi Trombetta


La Vis Subiaco, nella prima amichevole stagionale, si impone con il risultato di 3 a 1 contro la squadra dell’Audace 1919 (iscritta al campionato di Eccellenza) nello splendido impianto di Colle di Fuori.

La VIS scende in campo con il 4-3-1-2. Tra i pali il fuori quota 2002  Alessio Pasqualoni; la linea difensiva, da destra a sinistra, con Stante, Calabresi, Ferretti e Proietti;

centrale di centrocampo Pizzelli, interno di destra Ciaffi e di sinistra Lustrissimi: dietro le punte Pasqualoni e davanti la coppia Basilico-Flavio Trombetta.

La Vis Subiaco impone con personalità il gioco e sviluppa trame veloci e rapide; si riversa costantemente nella metà campo avversaria sfiorando il gol con Trombetta, Basilico, Ciaffi e Pasqualoni L.

Difesa solida, centrocampo aggressivo e attacco sempre pericoloso.

Al 36’ però in seguito ad un retropassaggio corto di Ferretti e ad una scivolata del portiere Pasqualoni i padroni di casa passano in vantaggio con il centravanti Acracchi che deposita la palla in rete a porta vuota. Passano tre minuti e la Vis subiaco riacciuffa il pari con un magistrale calcio di punizione di Basilico alla destra del portiere. Termina il primo tempo 1 a 1.

Nella ripresa iniziano le girandole delle sostituzioni per la Vis Subiaco con l’ingresso del portiere Mastromattei per Pasqualoni A., Trasimeni S. per Calabresi e Molinari per Stante. Poi al 15’ Ambrosetti prende il posto di Ferretti e Tocca quello di Trombetta. Al 20 Osuamadi entra per Basilico e Trasimeni dà il cambio a Proietti G. Non è finita qui: Lupi F. per Lustrissimi e Ongonga per Pizzelli.

La partita prosegue su un piano di equilibrio sino al 35’ del secondo tempo quando in seguito ad un calo fisico della Vis, i padroni di casa colpiscono un palo e una strepitosa parata di Mastromattei insieme ad un recupero prodigioso di Thomas Ongonga impediscono il vantaggio dei locali.

Ma nel giro di due minuti finali i sublacensi passano in vantaggio con Pasqualoni L. che mette in rete una corta respinta del portiere e Osuamadi fissa il risultato di 3 a 1 con un forte fendente alla destra dell’estremo difensore. Appuntamento a mercoledì a Colleferro per la prossima amichevole.